croce-di-legno-sulla-preghiera-mani-dei-
logo_adp.png

L’Apostolato della preghiera è un’associazione pubblica di fedeli che ha lo scopo di vivere e propagare la devozione al Sacro Cuore di Gesù.

Nacque come intuizione e come proposta, in Francia, a Vals, il 3 Dicembre 1844 ad opera del padre gesuita Francesco Saverio Gautrelet; la divulgazione dell’Adp nel mondo si deve al padre gesuita Enrico Ramière, il quale ne sviluppò la dottrina e la diffusione.

L’Apostolato della preghiera, oggi, è un servizio alla Chiesa Cattolica diffuso in tutto il mondo, compatibile, con tutti i tipi di associazione e movimenti, che propone la spiritualità del cuore di Gesù per aiutare tutti i membri della Chiesa a vivere pienamente il Battesimo e l’Eucarestia nello spirito del sacerdozio comune dei fedeli.

L’Adp propone tre impegni fondamentali e progressivi, da vivere nel quadro della spiritualità del Cuore di Gesù:

- l’offerta quotidiana

- la consacrazione al Sacro Cuore

- la riparazione

L’Apostolato della Preghiera usa il metodo della capillarità: attraverso un rete di animatori e alla distribuzione dei Biglietti Musicali esercita un’opera di evangelizzazione e forma all’apostolato. Ogni mese l’Adp riceve dal Papa e dai vescovi del proprio paese, le intenzioni mensili. Queste intenzioni vanno viste come sfide attuali per l’umanità e per la Chiesa, in quanto esprimono le preoccupazioni del Santo Padre nel mondo di oggi; esse dovranno orientare la preghiera e le azioni nel mese corrispondente. Attraverso queste intenzioni gli aderenti all’Adp vivono l’aggancio tra la loro vita spirituale e la realtà delle “gioie e delle speranze, delle tristezze e delle angosce degli uomini di oggi, dei poveri soprattutto e di tutti coloro che soffrono...” (Gs,1). Operando in ogni parte del mondo per una comunione universale di preghiera, l’Adp costituisce nella Chiesa uno strumento planetario, umile ma potente, poiché ha la capacità di innescare un benefico e auspicabile processo di “globalizzazione, in grado di riunire tutti i popoli della terra intorno alla sorgente perenne dell’amore e della grazia di Dio che è il Cuore di Cristo. È questa la missionarietà dell’Adp, il modo particolare di collaborare al grande “disegno del Padre, fare di Cristo il cuore del mondo” (dalla liturgia delle Ore).

 

In parrocchia

Il gruppo dell’apostolato della Preghiera della nostra parrocchia anima: l’adorazione eucaristica ogni venerdì del mese; l’adorazione eucaristica e la Santa Messa ogni primo giovedì da ottobre a giugno; la prima messa della domenica; il triduo al Santissimo Cuore di Gesù a giugno. Nell’auspicare che momenti di preghiera, nella nostra parrocchia, siano più partecipi, rendiamo grazie a Dio per i doni che ogni giorno ci elargisce e cerchiamo di fare più “Eucarestia” mettendoci in relazione con il Signore. Cerchiamo, allora, di fare quanto meglio possiamo per completare quel dialogo d’amore che Lui ha iniziato, ma che non può giungere a compimento senza la nostra collaborazione e la nostra risposta.

istock-692765082.jpg
  • Facebook